Golossissime ciambelle

da Laura Cisaro
ciambelle-fritte

Portiamo l’allegria in casa con delle buonissime ciambelle fritte

Non possiamo uscire e allora portiamo il bar in casa con queste buonissime ciambelle fritte. Eh sì mamme! Purtroppo continua il nostro periodo di clausura e non so voi ma io passo le giornate a cucinare. Da quando è iniziato tutto questo caos del Corona Virus sono già ingrassata 4 kg, altro che ciambelle fritte! Ma non mi preoccupo ci penserò a smaltirli una volta che la vita riprenderà regolarmente. Intanto in casa facciamo i compiti, dovremmo farli al mattino ma non sempre rispettiamo questa regola, e al pomeriggio cuciniamo. Io e i bimbi cuciniamo soprattutto i dolci mentre lo zio e il cugino cucinano pizza e pane. Il papà? Mangia tutto!!! Questa mattina abbiamo provato a fare le ciambelle fritte per gustarle a merenda. Abbiamo finito da poco di mangiarle e devo dire che le nostre ciambelle erano davvero buonissime.

Una ricetta facile per tutti

Prima di cucinare le nostre ciambelle fritte come al solito ho curiosato parecchio sul web. E alla fine la ricetta che mi ha ispirato di più e che ho deciso di pubblicare proviene da Cook Around. Io vi scrivo la ricetta con gli ingredienti e il procedimento. Ma può essere molto semplice anche guardare il video creato da loro. Allora vediamo gli ingredienti che servono per le nostre ciambelle fritte:

  • 600 gr di farina Manitoba o altre farine forti
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro ammorbidito
  • 25 gr di lievito di birra
  • 250 ml di acqua tiepida
  • la scorza di 1 limone
  • la scorza di 1 arancia, è facoltativa
  • olio di semi per frittura, q.b.
  • zucchero semolato per la copertura delle nostre ciambelle fritte, q.b.

Preparazione delle ciambelle fritte

Sciogliete il lievito di birra in una scodellina con acqua tiepida. Inserite nell’impastatrice la farina, lo zucchero e il burro ammorbidito e amalgamate il tutto alla velocità minima. Dopo pochi minuti inserite la scorza di limone (quella all’arancia è facoltativa) e il lievito di birra. Amalgamate il tutto per 10 minuti aumentando la velocità dell’impastatrice. Quando il tutto sarà ben amalgamato lasciate riposare l’impasto in un luogo buio e asciutto. L’ideale, se ci sta, è inserire l’impastatrice nel forno, naturalmente spento, coperta da una pellicola.

Iniziamo ad immaginare le nostre ciambelle fritte quando vedremo che il volume del nostro impasto si è raddoppiato. Di solito occorre un’ora e mezza ( noi abbiamo lasciato l’impasto per più di 2 ore). Quando l’impasto sarà bel lievitato trasferitelo su un piano liscio e iniziate a stenderlo con un mattarello in una sfoglia non troppo sottile. Devo dire che questa è risultata la parte più difficile, e dire che sembrava quella più facile!

ciambellaQuando l’impasto per le nostre ciambelle fritte è tutto steso prendete un coppa pasta rotondo di 8 cm e coppate la pasta ricavando dei dischi. Dopo di che prendete un coppa pasta più piccolo è ricavate un buco al centro. Noi per il cerchio più grande abbiamo preso un bicchiere e per il cerchio più piccolo un coperchio di un vasetto di marmellata. Non avevamo il coppa pasta, cosa che mi procurerò al più presto!

Non resta che friggerle

Una volta che avete ricavato i dischi rotondi riponeteli su una teglia e fateli nuovamente lievitare, noi li abbiamo lasciati per altre due ore ma credo che un’ora sia sufficiente. A questo punto è ora di immergere le nostre ciambelle nell’olio per renderle fritte e croccanti. Noi le abbiamo fritte nella friggitrice ma potete anche farlo in una pentola con bordi alti. Appena prendono colore toglietele eliminate l’olio in eccesso e immergetele nello zucchero semolato in modo da ricoprirle in ogni parte. Le vostre ciambelle sono così pronte per essere mangiate.

La parte di pasta in eccesso, quella ricavata dai dischi interni, noi l’abbiamo fritta con le ciambelle e gustata con nutella e marmellata. Invece potete ricavare dei bomboloni da farcire come suggerito da Cook Around, il creatore di questa facile ricetta.

Per fare le glassa alle nostre ciambelle come nella foto, seguite la ricetta della glassa all’acqua di Giallo Zafferano.

E voi quali ricette sperimentate in questo periodo? Fateci avere i vostri suggerimenti

Come sempre sono ben felice di avere i vostri suggerimenti e consigli sulle ricette che preparate in questo periodo. Così potrò aggiungere altre idee alla nostra sezione di “Ricette” o alla mia bacheca Pinterest. Queste ciambelle sono perfette come merenda ma possono essere l’ideale per una festa di compleanno. Si devono solo programmare i tempi di preparazione e poi friggerle all’ultimo minuto. Saranno buonissime e tutti i bambini ne andranno matti.

 

You may also like

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare l’ esperienza dell’utente. Accetto Privacy Policy